le belle aziende del futuro

Azienda Agricola Sergio Mucchiut

Campo di lavanda a coltivazione biodinamica

Questo è il periodo della raccolta della lavanda.
Subito viene in mente la Provenza, eh? Invece ci sono molte belle aziende anche in Italia.
Questa per esempio è un’azienda biodinamica che coltiva la lavanda e produce prodotti a base di lavanda (olio essenziale, idrolato) in Friuli.
Sabato scorso, non a caso prima della luna piena, c’è stata la raccolta.
Della lavanda mi piace tutto: il colore, il profumo, l’effetto meraviglioso che ha sul paesaggio, il fatto che rilassa e che può essere usata per tante cose perchè fa benissimo.
Pochi giorni fa me ne hanno regalato un mazzetto ed ho fatto un fervida, per esempio, che sarebbe il fermentato thailandese di cui parlavo qui, adesso ne ho dodici, e questo di lavanda è davvero il più bello e profumato.

Purtroppo non ci sono andata di persona, c’è andata un’amica che conosce l’azienda e che me ne ha parlato. Le ho chiesto se le andava di fare delle foto e mandarmi una testimonianza, in modo che potessi scriverne qui. Mi piacerebbe cominciare questa abitudine. Se conoscete una bella azienda biologica e vi va di andarci, fare delle foto, parlarmene, posso fare un post. Se vi va scrivetemi! 🙂

La raccolta della lavanda
Le api

Ma torniamo alla lavanda.
Questa azienda si chiama Azienda Agricola Sergio Mucchiut e coltiva la lavanda col metodo biologico dinamico. Produce olio essenziale di lavanda di grande qualità, idrolato di lavanda, sapone, ovviamente alla lavanda.
Oltre alla lavanda, che ha cominciato a coltivare nel 2005, ha un frutteto e le api.
Ma essenzialmente commercializza i prodotti alla lavanda, certificati demeter, e immagino vadano a ruba.
La raccolta avviene a mano e in giornata viene distillato l’olio essenziale, in modo assolutamente artigianale.
Questo è il racconto di Eleonora:

Il profumo della lavanda tagliata di fresco è veramente inebriante, il lavoro nel campo a contatto così stretto con la natura, la calma delle persone, lontano da tutto il quotidiano “tecno-nevrotico” mi hanno portato in una bellissima dimensione.
Abbiamo lavorato fino al tardo pomeriggio con pausa pranzo (tutto bio e buonissimo) e seguenti varie pause ristoratrici poiché il caldo era veramente tosto, ci si andava a bagnare la testa nell’acqua del pozzo, freschissima.
Una volta finito, la lavanda viene portata al distillatore, l’acqua viene utilizzata per l’idrolato di lavanda e i saponi ed infine esce l’olio che viene messo nelle damigianine a riposare per qualche mese e poi imbottigliato, sempre a mano, e venduto nei negozi bio, nei mercatini e nel sito.

L’anno prossimo magari ci sarò pure io a raccogliere la lavanda e sapete perchè parla di una bellissima dimensione e di persone calme? Perchè la lavanda rilassa ve l’ho detto!
A questa pagina ci sono tutte le sue qualità.
Nel sito ci sono i prodotti che si possono richiedere tramite e-mail e l’elenco dei punti vendita. Ovviamente questa azienda è stata inserita anche nella mia nuovissima rete del bio!

Azienda Agricola Sergio Mucchiut
Aiello del Friuli (UD)
347 1523203
sergioapeblu@alice.it
www.lavandabio.it


Ho disattivato i commenti ma se vi va scrivetemi! Ho il vizio di rispondere.
In e-mail o nella nuova pagina facebook.
Poi c’è la mia newsletter, la mando il 4 di ogni mese, ci si iscrive QUI e ci si disiscrive quando si vuole. In regalo il mio e-book “Le mie 30 ricette preferite con le erbe spontanee”.

You Might Also Like