cose da bere

Brodo anticellulite

Brodo anticellulite con daikon kombu e ume

 

Un brodino semplice, facile da fare, con ingredienti non usuali ma che la macrobiotica considera curativi. Lo scopo è combattere la cellulite e adesso è ora di pensarci, non possiamo aspettare le vacanze, no?
Comunque, anche non dovesse funzionare (anche perchè la strategia deve essere più completa, comprendere un’alimentazione sana e del sano movimento) male non ci fa.

Per anni sono stata affascinata dalla macrobiotica, anche se poi me ne sono parzialmente allontanata per un’alimentazione più ricca di cibi crudi. La cosa bella della macrobiotica è, a mio parere, la ricerca dell’equilibrio attraverso il cibo.
La cellulite, per esempio, è considerato sintomo di un eccesso yang, anche se non è certo una questione semplice e le cause sono più complesse, è un problema di grassi accumulati, di ristagno linfatico, di energia bloccata, di fegato affaticato…

La ricetta l’ho presa da un e-book che vi consiglio, La Cellulite – Guida all’alimentazione e non solo con molte ricette e soprattutto, prima, una spiegazione molto dettagliata ma chiara e ironica su cosa è la cellulite e come combatterla. Un libro scritto bene, con una bella grafica.
Comincia dalla storia della cellulite (si, esiste una storia ed è anche molto recente) per passare alle cause secondo la medicina occidentale, secondo la macrobiotica, secondo la medicina cinese, per poi passare ai cibi da evitare, a quelli da preferire, ai rimedi e alle ricette di cucina.
Quindi per qualunque approfondimento vi mando dalla bravissima Silvia, di MacrobioticaMente, che l’ha scritto.

 

Brodo anticellulite con daikon kombu e ume

 


Brodo anticellulite

4 tazze di acqua
un pezzetto di alga kombu
una manciatina di daikon secco (quello fresco non va bene)
1 cucchiaio di purea di umeboshi

Si fa bollire l’acqua con kombu e daikon per 15 minuti, poi si aggiunge la purea di ume e si fa bollire ancora 2 o 3 minuti, poi si filtra e si beve, si può anche conservare in frigo e poi scaldare i giorni seguenti. Va presa quotidianamente, magari prima di cena o prima d’andare a dormire.


 

Le dosi possono sembrare poco chiare, per la precisione potete tagliare circa due centimetri di alga kombu e per il daikon prenderlo con tre dita, e più o meno ci siamo.
Io ho usato la kombu royal, che spero funzioni più o meno uguale visto che è della famiglia ma è molto più buona e dolce della kombu normale e ne ho messa un po’ di più di 2 centimetri.
Fate come vi va, seguite il vostro istinto e gusto.
Alla fine è venuto un brodo davvero buono, dolce, saporito e con la nota acida dell’umeboshi.

C’È ANCHE IL PDF STAMPABILE E SCARICABILE!

Avete la curiosità di sapere come dovete mangiare per combattere la cellulite secondo questo e-book? Evitate i cibi di origine animale e i prodotti da forno e puntate su cereali (soprattutto orzo e miglio), legumi, verdure pressate.


Ho disattivato i commenti ma se vi va scrivetemi! Ho il vizio di rispondere.
In e-mail o nella nuova pagina facebook.
Poi c’è la mia newsletter, la mando il 4 di ogni mese, ci si iscrive QUI e ci si disiscrive quando si vuole.

You Might Also Like