Pane, crackers e altro

Crackers con le alghe e l’olio di cocco

Crackers con le alghe e l'olio di cocco

 

Questi crackers con le alghe e l’olio di cocco li ho fatti per la prima volta un anno fa prima di aprire questo blog, avevo messo la ricetta in instagram (voi mi seguite in instagram?). La ricetta originale prevedeva ghee (burro chiarificato).
Ho provato con l’olio di cocco e sono venuti buonissimi.

Non riesco ad abituarmi ad usare le alghe. Quelle con sapore forte mi piacciono poco. Ce ne sono altre che hanno invece un sapore delicato: la nori, gli spaghetti di mare, la lattuga di mare e non mi dispiacciono ma non riesco ad abituarmi ad usarle, mi durano anni.
In questi crackers il sapore dell’alga, un po’ particolare, fa un bel contrasto con la dolcezza dell’olio di cocco.
Si fanno davvero in un attimo, si frulla tutto, si stende e via. Cinque minuti + la cottura.


Crackers con alghe e olio di cocco

250 g di farina 2
50 g di olio di cocco vergine bio
2 cucchiai di lattuga di mare in fiocchi
mezzo cucchiaino di sale fino integrale
150 ml di acqua

Ho frullato tutto nel robottino e ho steso sulla spianatoia non troppo sottile, ho tagliato e messo in forno 15 minuti circa a 175 gradi.


Si conservano benissimo per giorni in una scatola di latta.
Le alghe le avevo prese anni fa all’algheria, on-line.
Potete anche usare i fogli di nori che si trovano ovunque per il sushi, se non trovate i fiocchi.

C’È ANCHE IL PDF STAMPABILE E SCARICABILE!


Ho disattivato i commenti ma se vi va scrivetemi! Ho il vizio di rispondere.
In e-mail o nella nuova pagina facebook.
Poi c’è la mia newsletter, la mando il 4 di ogni mese, ci si iscrive QUI e ci si disiscrive quando si vuole.

You Might Also Like