Pulizie naturali

Detersivo per i piatti fai da te

Detersivo per i piatti fai da te semplicissimo

 

Per i piatti uso questo detersivo fatto da me, che non è altro che un mix con molta acqua, un po’ di detersivo per piatti ecologico comprato, alcool, fervida (ma va benissimo l’aceto), oli essenziali.

Può sembrare che non abbia senso farsi un detersivo di questo tipo visto che dentro c’è del detersivo commerciale, sia pur ecologico. Ma spesso sprechiamo molto detersivo, ne usiamo più di quello che basterebbe per sgrassare, spesso il detersivo che si acquista è troppo concentrato e ci è difficile dosarlo, quindi prima di tutto in questo modo lo si diluisce molto e se ne usa molto meno. Oltre a essere diluito però è anche “rinforzato” dall’aggiunta di alcool e fervida, che sono disinfettanti, hanno entrambi un buon profumo e un costo bassissimo.

 


Detersivo per i piatti fai da te

700 ml di acqua
100 ml di detersivo per i piatti ecologico
100 ml di alcool
100 ml di fervida o aceto
5 gocce di olio essenziale di limone o arancio (facoltativo)

Si mischia tutto e si mette in una bottiglia (riciclata) da un litro.
Tutto qui!


 

Questo detersivo è perfetto anche per lavare pavimenti, sanitari, pensili e fornello.
Basta spruzzarlo nell’acqua del secchio o usarlo così com’è sulla spugna.
Potete usare gli oli essenziali che preferite o anche non metterli.
Potete usare l’alcool rosa che costa poco o l’alcool per liquori che costa parecchio ma ha un profumo fantastico.
Potete usare aceto di mele o di vino bianco se non avete i fervida (ma vi consiglio di farveli perchè costano quasi zero, si fanno facilmente, si usano per un sacco di cose e hanno proprietà fantastiche).

 


Ho disattivato i commenti ma se vi va scrivetemi! Ho il vizio di rispondere.
In e-mail o nella nuova pagina facebook.
Poi c’è la mia newsletter, la mando il 4 di ogni mese, ci si iscrive QUI e ci si disiscrive quando si vuole.

You Might Also Like